Vale la pena acquistare una friggitrice senza olio? Questo è ciò che dice la scienza

Vale la pena acquistare una friggitrice ad aria o una friggitrice senza olio? Assolutamente.

Questa tecnologia è di gran lunga superiore alla tecnologia tradizionale, in questo articolo capirai perché questo dispositivo sta cambiando il modo in cui cuciniamo.

Cosa sono e come funzionano


Ti spiego cosa sono le friggitrici senza olio o ad aria, sono apparecchi per cucinare con diversi tipi di cottura, permettono di friggere senza bisogno di olio, cuocere al forno e arrostire (alcuni modelli hanno anche la griglia).

È un dispositivo dal funzionamento innovativo:

Funziona attraverso un riscaldatore che genera aria calda (200-400°C (392-752°F), che circola ad alta velocità e in tutte le direzioni grazie ad un sistema di ventilazione.

Ciò fa sì che l’aria venga distribuita uniformemente in tutta la camera, quindi il cibo viene cotto equamente da tutti gli angoli. Il risultato è croccante fuori e succoso dentro.

Se vuoi approfondire nel dettaglio meglio visitare l’articolo in cui spieghiamo il funzionamento delle friggitrici senza olio.

Vantaggi e svantaggi della friggitrice ad aria


Vantaggi
Non usano olio
Risparmio calorico
Risparmio economico
Multifunzionale
Sicurezza
Il cibo non brucia facilmente
Non produce fumo
Pulizia facile
Svantaggi
Sono più costosi di quelli tradizionali
Esistono diversi marchi con una cattiva reputazione
Dovresti leggere le istruzioni
Personalmente non mi piace come viene la carne.
Fanno rumore
Richiedono tempi di cottura più lunghi rispetto a quelli tradizionali

Senza olio e risparmio calorico:


Ne vale la pena una friggitrice senza olio
L’olio presenta diversi inconvenienti durante la frittura, aumento delle calorie, schizzi, alto rischio di bruciarsi (sia voi stessi che ciò che state cucinando), senza contare che quando raggiunge temperature elevate la sua composizione cambia ed è molto più tossico per la nostra salute.

Le friggitrici senza olio sono salutari? Beh, dipende da cosa la confrontiamo, la cosa normale è confrontarla con le friggitrici convenzionali per la loro somiglianza, in questo senso sono davvero salutari.

Risparmio economico ed efficienza energetica


Nella tabella seguente ti mostro il consumo energetico medio, come puoi vedere non ci sono grandi differenze tra la friggitrice ad aria e quella tradizionale, ma bisogna tenere conto del costo dell’olio utilizzato.

Il risultato di cottura delle friggitrici ad aria è di qualità superiore, simile a quello del forno, motivo per cui sarebbe giusto confrontare l’efficienza energetica con il forno.

I seguenti dati sono stati ricavati da stime e medie, poiché esistono apparecchi con potenze molto diverse.

TIPI DI COTTURAVATIOS POR HORACOSTO PER ORA DI UTILIZZO (SI 1KW/H=0,19€)COSTO DI ALCUNE PATATE FRITTE
FRIGGITRICE AD ARIA1200-1800 W/h0.23-0.34 EUR0.35h (21 min) x 0.23€kW/h = 0.04EUR
FRIGGITRICE A OLIO1000-1500 W/h0,19-0.28 EUR0.18h (11min) x 0.19€kW/h = 0.0342EUR + coste del aceite utilizado
FORNO3000-4000 W/h0.57-0.76 EUR0.65h (39min) x 0.57€kW/h = 0.37EUR

La fonte è uno studio del Daily Mail, rinomato quotidiano britannico.

La conclusione che possiamo trarre è che le friggitrici ad aria mantengono la qualità di cottura del forno e sono anche l’alternativa più economica tenendo conto che le friggitrici tradizionali richiedono olio, il che aumenta i costi di cottura.

Quindi, in termini di costi ed efficienza economica, vale la pena acquistare anche una friggitrice ad aria.

Multifunzionale


Friggitrice senza olio, perché comprarla
Le friggitrici senza olio o ad aria non servono solo per friggere (come avviene con quelle tradizionali), ma possono essere usate anche per cuocere al forno, arrostire e persino grigliare (anche se solo in pochi soffi).

Ad esempio, in una friggitrice ad aria potremmo cuocere una pizza o una torta. Per saperne di più consulta l’articolo “Cosa si può cucinare con la friggitrice ad aria e cosa no”.

Sicurezza


Non dovendo utilizzare olio e cucinando in un vano chiuso, non c’è rischio di ustioni dovute a schizzi d’olio, riducendo notevolmente anche il rischio di incendio domestico.

Le friggitrici ad aria sono dotate di timer, quindi non dobbiamo nemmeno monitorare costantemente il cibo.

Inoltre, come tutti gli ultimi elettrodomestici progettati oggi, sono dotati di un sistema di sicurezza grazie al quale si disattivano automaticamente quando rilevano una temperatura più alta del normale, prevenendo così incidenti.

Il cibo non brucia facilmente


Esatto, e non mi riferisco al timer (che aiuta anche questo), ma mi riferisco al suo funzionamento, dato che la cavità interna (che tra l’altro è antiaderente) dove viene cotto il cibo ruota ad alta velocità su se stesso, che impediscono al cibo di attaccarsi e quindi di bruciarsi.

Non solo, ma proprio il tipo di cottura fa sì che l’aria calda si muova in tutte le direzioni, cuocendo il cibo in modo uniforme su tutti i lati, evitando così che la cottura si concentri in una parte specifica e finisca per bruciarsi.

Non produce fumo


Questo non è solo un punto positivo di per sé, ma anche, poiché non produce fumo, non lascia in tutta la casa l’odore di “fritanga”.

Pulizia facile


Le friggitrici ad aria sono molto più facili da pulire per 3 motivi:

Non usando l’olio, non abbiamo bisogno di tanto sapone, né costa tanto lavoro, e non schizza all’esterno.
Il cibo non si attacca e non brucia
Nella maggior parte dei casi è possibile mettere la cavità di cottura in lavastoviglie.

Perché friggere gli alimenti con l’olio è dannoso?

Friggere i cibi con l’olio, soprattutto se consumati in maniera eccessiva, può essere molto dannoso per la salute.

L’olio aumenta significativamente il contenuto calorico del cibo, il che può contribuire ad un aumento di peso non necessario.

Ciò può anche portare ad un rischio maggiore di sviluppare malattie cardiache come infarti e ictus.

È particolarmente dannoso perché molti tipi di oli si decompongono durante il processo di frittura.

Questa decomposizione rilascia nel cibo composti chimici dannosi chiamati acidi grassi trans.

Il consumo regolare di questi composti può portare a problemi metabolici come obesità, diabete e malattie cardiovascolari.

Un’altra grande preoccupazione è che la frittura degli alimenti riduce anche il loro valore nutrizionale originale.

I nutrienti vengono persi attraverso l’evaporazione dell’acqua durante il processo di frittura, riducendo così la quantità totale di nutrimento offerto da quell’alimento.

I cibi fritti hanno un contenuto inferiore di vitamine e minerali benefici e sono ricchi di grassi saturi dannosi.

Detto questo, friggere cibi con olio non è sempre dannoso per la salute se fatto con moderazione e scegliendo oli più sani come quello di oliva o di colza.

In generale, tuttavia, esistono molte alternative più salutari alla cottura dei cibi senza utilizzare troppo olio aggiuntivo o addirittura senza utilizzarli affatto, che è uno dei motivi più importanti per cui vale la pena acquistare una friggitrice senza olio.

Che sapore ha il cibo in una friggitrice ad aria?


Quando si tratta di confrontare il gusto degli alimenti cotti in una friggitrice ad aria rispetto a quello di una friggitrice a olio tradizionale, possono esserci alcune differenze sottili ma evidenti.

In generale, i cibi cotti nella friggitrice ad aria tendono ad avere una consistenza leggermente più secca rispetto a quelli fritti in olio, a causa della minore quantità di grassi utilizzati per la cottura.

Ciò può comportare una consistenza leggermente più leggera e croccante che potrebbe essere preferita da alcuni.

Tuttavia, poiché durante il processo di cottura non viene utilizzato olio, molte persone sostengono che il sapore del cibo cotto in una friggitrice ad aria non è esattamente lo stesso del cibo fritto nell’olio.

In definitiva, la decisione tra i cibi fritti tradizionali e quelli cotti in una friggitrice ad aria dipende in gran parte dalle preferenze personali e dalle esigenze dietetiche.

Entrambi i metodi forniscono risultati deliziosi, ma se stai cercando un’alternativa più sana, optare per una friggitrice ad aria può sicuramente essere una buona opzione.

Fortunatamente, ci sono tantissime ricette disponibili, dagli antipasti veloci come patatine fritte o crocchette di pollo ai pasti completi, quindi sperimentare entrambi i metodi ti darà una buona idea di quale ti si addice meglio.

Qual è il prezzo di una friggitrice senza olio?


Se hai un budget limitato, non preoccuparti. Il prodotto in questione ha un prezzo abbastanza conveniente, sicuramente ideale per chi ha un budget limitato.

La fascia di prezzo normalmente varia tra € 45 e € 200.

Dove acquistare una friggitrice senza olio?


Acquistare comodamente da casa è già fantastico, ora puoi acquistare online e anche nei negozi fisici.

In effetti, perché non fare un mix e acquistare qualcosa online mentre fai acquisti in negozio? È come ottenere il doppio delle informazioni.

E se guardare le vetrine non ti convince, puoi star certo che quello che vuoi – o non vuoi – è a portata di clic.

Conclusione


Le friggitrici senza olio sono oggi una tendenza inarrestabile grazie ai loro numerosi vantaggi, anche se senza dubbio il più notevole è ottenere una vita con meno calorie e più sana.

Il mio compito qui è risponderti se vale davvero la pena acquistare una friggitrice senza olio, quindi se hai qualche domanda o vuoi dirmi qualcosa, lascia un commento qui sotto e ti risponderò il prima possibile.

Puoi anche visitare la sezione Domande frequenti sulla friggitrice ad aria.

Condividere

Lascia un commento