Cosa puoi cucinare con una friggitrice ad aria e cosa no

Una friggitrice oil-free o ad aria non immerge il cibo nell’olio caldo per cuocerlo, ma funziona piuttosto sottoponendo il cibo ad aria calda ad alta velocità, ottenendo un risultato simile alla frittura.

Questa operazione conferisce molta versatilità, ovvero possiamo usarlo per friggere, ma anche per cuocere o riscaldare, ad esempio. È per questo motivo che possiamo cucinare quasi tutto ciò che ci viene in mente.

Alcuni alimenti sono più adatti, altri meno e alcuni è meglio non provarli nemmeno… Di seguito ve li spiegherò nel dettaglio.

Cosa NON cucinare in una friggitrice ad aria

In sintesi: niente che contenga molto liquido come zuppe, puree, panna; Nemmeno i popcorn. Inoltre, dovresti anche evitare di mettere un foglio di alluminio.

Cominciamo dalle cose importanti, quelle che non possiamo includere. Ti parlerò di “cose ​​proibite” e di “cose ​​sconsigliate”.

Vietato:

Niente liquidi/brodi, cioè sono vietati tutti i tipi di zuppe, puree, creme, stufati, stufati… Qualsiasi piatto con acqua/brodo può avere gravi conseguenze per la vostra friggitrice.

I chicchi di popcorn non sono adatti per la frittura ad aria poiché richiedono una temperatura specifica per scoppiare correttamente e senza bruciare o esplodere all’interno dell’apparecchio.

Non usate nemmeno la carta stagnola, né come base (per non macchiare e non appiccicare) né sopra (per non scurire troppo).

Il foglio di alluminio può ostacolare la cottura perché ostruisce i fori attraverso i quali passa l’aria, ostacolando il funzionamento della friggitrice. Inoltre, può bruciarsi se entra in contatto con uno dei resistori…

Al posto della carta stagnola è meglio usare la carta da forno forata, ormai la trovate ovunque.

Nota:

Puoi davvero utilizzare gli alimenti che menziono qui sotto, ma in alcuni casi non è l’idea migliore…

Sono sconsigliate le verdure che necessitano di acqua per cuocere (come broccoli, asparagi selvatici). Anche se possono essere cotti nella friggitrice ad aria, tendono ad essere troppo secchi a causa della naturale perdita di acqua. È meglio usare altri metodi di cottura.

Sono sconsigliati anche i latticini (formaggio, panna…). L’alto contenuto di grassi significa che potrebbe sciogliersi, attaccarsi e quindi bruciare nel cestello della friggitrice, creando confusione e potenzialmente causando danni.

Altri alimenti come la pancetta o il chorizo ​​​​potrebbero causare problemi, poiché da essi viene rilasciato molto grasso.

Quali cibi si possono preparare con una friggitrice ad aria

Quasi a tutto, infatti, si potrebbe benissimo applicare la regola: “tutto ciò che è consentito nel forno è consentito anche nella friggitrice ad aria”.

Verdure e ortaggi:
Per quanto riguarda le verdure, anche le patate e gli altri ortaggi a radice sono ottime opzioni per la friggitrice ad aria, a patto che vengano tagliati a pezzetti o affettati prima della cottura. Saranno croccanti e dorati con il minimo sforzo.

D’altra parte, alcune verdure come i broccoli o gli asparagi potrebbero non funzionare altrettanto bene in una friggitrice ad aria, poiché tendono a diventare mollicce invece che croccanti. Per questo tipo di verdure è meglio cuocerle al vapore o al forno.

Carne e pesce:

Anche carni come pollo o pesce sono ideali per la frittura, soprattutto se vengono prima marinate per conferirle più sapore.

Se cotte correttamente, queste proteine ​​possono risultare succose all’interno e croccanti all’esterno, perfette per preparare deliziosi panini o piadine.

Come per qualsiasi altro alimento, è importante non riempire eccessivamente il cestello in modo che ogni pezzo cuocia in modo uniforme senza diventare fradicio.

Congelati e fritti:

La stessa regola vale quando si cucinano cibi surgelati come patatine fritte o bastoncini di mozzarella: basta fare attenzione a non sovraffollare il cestello in modo che ogni pezzo risulti dorato e croccante senza attaccarsi.

Tieni inoltre presente che, anche se puoi cucinare tutti i tipi di fritture con meno calorie, la friggitrice ad aria non fa miracoli, cioè devi continuare a controllare il cibo che mangi.

Il formaggio è una questione delicata:
Il formaggio è un altro ingrediente delicato perché, quando si scioglie, permea l’intera macchina, rendendone difficile la successiva pulizia.

Per questo motivo sono da evitare ricette che includono formaggio, a meno che il cestello non abbia un rivestimento antiaderente che ne faciliti la pulizia successiva.

Anche dolce:

Una friggitrice ad aria è perfetta per preparare prelibatezze veloci come ciambelle o churros.

Tutto ciò di cui hai bisogno è un impasto acquistato in negozio o creane uno tuo (farina, uova e latte)! e un po’ di zucchero.

In conclusione, sono tantissimi i piatti deliziosi che puoi preparare con una friggitrice ad aria, dagli antipasti salutari come verdure arrostite o carni grigliate a quelli dolci come churros e ciambelle.

Ricorda solo che alcuni ingredienti richiedono un’attenzione particolare per le loro proprietà (ad esempio, sciogliere il formaggio) e cerca di non riempire troppo il cestello affinché tutto risulti perfetto.

Qualsiasi domanda? Il mio compito è assicurarmi che tu non li abbia, che tu non abbia fretta di scrivere nei commenti.

Puoi anche visitare la sezione Domande frequenti sulla friggitrice ad aria.

Condividere

Lascia un commento